Diagnosi

La diagnosi per le craniostenosi viene effettuata sulla base dell’esame obiettivo e viene confermata grazie all’ausilio della TC encefalo con ricostruzioni 3D.
La TC riveste una notevole importanza soprattutto nei casi dubbi in cui non si riesce a distinguere tra una plagiocefalia posizionale e una vera craniostenosi, oppure quando la craniostenosi non è isolata ma sintomo di altre sindromi più complesse.
Nei bambini di età inferiore ai tre mesi riveste notevole importanza la diagnosi precoce mediante ecografia.

TC encefalo con ricostruzioni 3D: assenza della sutura sagittale (scafocefalia)

Foto dall’alto del bambino

Comments are closed.